Scegliere un hosting WordPress ‘managed’

Condividi se ti piace!

Quando si decide di acquistare un pacchetto di hosting ci si trova di fronte a un bivio che riguarda la ‘gestione’ dello spazio web e del CMS: imparare a fare tutto da soli o affidarsi a qualcuno? La gestione blog o di un sito WordPress non è, infatti, solo basata sulla pubblicazione o sull’aggiornamento di contenuti, ma prevede anche una manutenzione periodica fatta di monitoraggio, backup, aggiornamenti, ottimizzazioni e naturalmente misure e controlli legati alla sicurezza. Queste attività vanno svolte regolarmente e seriamente, se non si vuole rischiare che il sito smetta di funzionare da un momento all’altro o, peggio ancora, che sia compromesso da un attacco informatico.

Per chi non se la sente di affrontare da sé questi aspetti, il ricorso a un’assistenza da parte di un professionista è una valida alternativa, e in alcuni casi il professionista può essere rappresentato proprio dal fornitore di hosting, che offre tali servizi all’interno di un pacchetto ‘managed’. In quest’ottimo articolo di Fausto Melis trovate una serie di validi motivi per scegliere un hosting managed, insieme a una serie di considerazioni importanti sull’hosting in generale.

Ti potrebbe anche interessare:

Condividi se ti piace!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.