Modifica dei file di un tema WordPress attraverso l’editor

Condividi se ti piace!

Attenzione! Prima di cimentarvi con le modifiche al codice mostrate in questo video, assicuratevi di aver creato, e quindi di lavorare, su un tema figlio e non sul tema originale, oltre che di avere un facile accesso ai file del sito attraverso il ‘file manager’ del pannello di hosting o un client FTP. In questo modo eviterete di ritrovarvi con un sito che non funziona e una installazione di WordPress alla cui area ammistrativa non potete più accedere, nel caso facciate errori nella modifica del codice.

Condividi se ti piace!