Cosa sono i rich snippet, i microdati e i microformati e come gestirli in WordPress

Condividi se ti piace!

Con l’aumentare dei contenuti e delle relative fonti, diminuiscono esponenzialmente le possibilità di essere notati oltre che di posizionarsi nei risultati delle ricerche. Utilizzare, quindi, microformati e microdati in abbinamento ai contenuti del nostro sito non può che aumentare la loro visibilità e incentivare le visite e il traffico grazie alla presenza dei cosiddetti rich snippet (traducibile con ‘ritaglio arricchito’). Ma come si fa? E, soprattutto, cosa sono questi microformati e microdati, e in cosa consistono gli snippet? Scopritelo consultando questa serie di risorse che ho selezionato per voi, in cui troverete ovviamente anche consigli sui plugin da utilizzare per incorporare queste preziose informazioni nel vostro contenuto.

Articoli e tutorial su rich snippet, microdati e microformati

Video su rich snippet, microdati e microformati

Dati strutturati con Schema.org e Rich Snippet [VIDEO CORSO]

Alcuni contenuti e funzionalità non sono disponibili a causa delle impostazioni da te scelte per i cookie!

Ciò accade in quanto i contenuti e le funzionalità identificate come “Google Youtube” utilizzando cookie che hai scelto di mantenere disattivati. Per poter consultare questo contenuto o usare questa funzionalità ti preghiamo di abilitare nuovamente i cookie: clicca qui per accedere alle tue impostazioni personali per i cookie.

Un interessante ed esaustivo video per capire i microdati, i microformati e i rich snippet, realizzato dal bravissimo Pascal Abatiello pre Host Academy.

Condividi se ti piace!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.