Gutenberg: le novità di giugno (e luglio) 2019

Condividi se ti piace!

Non abbiamo fatto in tempo ad abituarci all’evoluzione del blocco Copertina e all’introduzione del blocco “gruppo” che arrivano ulteriori migliorie all’interfaccia e alle caratteristiche di Gutenberg con la nuova versione 6.0.

Il selettore di modello (layout picker) di cui è stato dotato il blocco Colonne di Gutenberg con la versione 6.0 dell’editor a blocchi.

Con questa nuova versione, infatti, il blocco Colonne viene dotato di un selettore di modello (layout picker) grazie al quale, come si vede nel video di esempio qui sopra, possiamo scegliere uno degli schemi disponibili con diverse larghezze assegnate alle colonne presenti. Oltre all’allineamento verticale per il contenuto di ogni colonna, già introdotto in precedenza, troviamo ora uno slider che ci permette di regolare la larghezza della colonna correntemente selezionata, se non vogliamo introdurre direttamente un valore di percentuale nella casella che lo affianca, come alternativa.

Naturalmente potrete avere un elenco delle migliorie e aggiunte apportate dalla versione 6.0 consultando il changelog ufficiale.

Con la versione 6.1, invece, è stata introdotta l’animazione che permette di seguire in modo più chiaro lo spostamento di un blocco, consentendoci così di ricollocarlo con maggior precisione rispetto a quanto avveniva in precedenza.

Condividi se ti piace!